Nuovo logo, sede e forma giuridica per il distretto bustocco - Assesempione

16.12.2009 15:17
 
 

Molini Marzoli

BUSTO ARSIZIO – Novità in vista per le associazioni di categoria bustocche inserite nel Distretto del Commercio. Dopo il successo ottenuto con il primo posto nel bando regionale, il distretto commerciale di Busto Arsizio, costituito dal Comune in qualità di capofila, Uniascom della Provincia di Varese, Ascom Busto Arsizio, Comitato Commercianti Centro Cittadino, Camera di Commercio di Varese, Banca di Credito Cooperativo di Busto Garolfo e Buguggiate, Ascom Servizi Busto si preparano all’anno nuovo colmi di idee nuove. La prima riguarda il simbolo. A realizzare il nuovo logo che identifica il distretto sono stati invitati alcuni studi grafici del territorio. Un’apposita commissione ha scelto quello disegnato da Alchimia Eventi snc: si tratta di un marchio che ha l'obiettivo di unire i concetti racchiusi nei singoli loghi delle realtà coinvolte. 

La sigla Dcba è stata sintetizzata in un disegno che ricorda dei percorsi diversi intrecciati. Da questo intreccio si sviluppa il profilo della città con i tetti, la cupola e il campanile. La parte blu della sigla con la lettera C di commercio ricorda i colori del logo dell'Associazione Commercianti mentre la parte rossa con le lettere BA racchiude le BB che identificano la città e richiama l'icona del Comitato Commercianti Centro Città. Sono stati ringraziati gli studi grafici che hanno partecipato ovvero Progetto Immagine di Marnate, Pigreco Progetti di Simone Seddio Architetto, Mascom sas e DNA di Busto Arsizio. Il distretto avrà sede ai Molini Marzoli, nei nuovi spazi destinati all'Ufficio Commercio, che verranno inaugurati a fine gennaio. Nei locali troverà posto anche un consulente di ApiVarese che sarà a disposizione di aziende e operatori economici per ogni informazione e uno sportello di Confagricoltura. Novità importanti riguardano anche la formula giuridica. Il Distretto svilupperà la sua attività sotto forma di associazione, giuridicamente considerata la più idonea a dare piena attivazione al programma. L'associazione svilupperà tutte le opportune iniziative di promozione con lo scopo di generare “attrattività” e di valorizzare le attività economiche e commerciali presenti sul territorio, attraverso la fattiva collaborazione degli associati e la gestione condivisa delle iniziative. Il commercio, in particolare quello tradizionale, di prossimità, dovrà assumere l'importante ruolo di promotore di sviluppo: i distretti altro non sono che specifiche "polarità" commerciali, che intendono legare gli interessi economici della loro attività con gli aspetti infrastrutturali, culturali e sociali dell'ambito in cui agiscono. Insomma sarà un nuovo modello di sviluppo territoriale e di rilancio, fondamentale in un momento di crisi economica. Gli interventi che verranno promossi dal distretto riguardano la riqualificazione degli stessi esercizi commerciali, l'accessibilità e la mobilità urbana, la promozione di eventi, la sicurezza e la prevenzione, l'attivazione di servizi per la clientela, il marketing del territorio e la comunicazione.

La redazione

http://www.assesempione.info

http://www.assesempione.info/territorio/5793-commercionuovo-logo-sede-e-forma-giuridica-per-il-distretto-bustocco.html

 

Indietro

Cerca nel sito

Distretto del Commercio di Busto Arsizio - Varese - Lombardia - Italia © 2010-2016 Tutti i diritti riservati.

Distretto del Commercio di Busto Arsizio - Varese - Lombardia