Villa Tovaglieri

Villa Tovaglieri

La villa Ottolini-Tovaglieri è una delle tre ville Ottolini di Busto Arsizio ed era di proprietà di Enrico Ottolini, uno dei tre figli di Carlo Ottolini, il padrone del cotonificio omonimo. Il progetto della villa fu redatto da Camillo Crespi Balbi.[62] La villa, collocata dentro la cerchia del borgo antico, costituisce un vero e proprio monumento al potere economico della borghesia industriale della città di Busto Arsizio. L'edificio si articola su tre piani più un seminterrato destinato alle cantine. Il piano rialzato, che poggia su uno zoccolo di grossi blocchi di pietra squadrati, è rivestito da blocchi sommariamente squadrati e disposti a file di spessore che diminuisce man mano. L'esterno è caratterizzato da uno spazio verde di dimensioni molto ridotte, che fanno apparire la villa come un palazzo cittadino. Risultano particolarmente interessanti gli splendidi ferri battuti di Alessandro Mazzucotelli.

testi e foto acquisite da: 

http://it.wikipedia.org/wiki/Monumenti_di_Busto_Arsizio

Cerca nel sito

Distretto del Commercio di Busto Arsizio - Varese - Lombardia - Italia © 2010-2016 Tutti i diritti riservati.

Distretto del Commercio di Busto Arsizio - Varese - Lombardia